come dimagrire velocemente

Inventata dal medico francese Pierre Dukan, la dieta Dukan è la più celebre fra le diete iperproteiche e una delle più seguite dalle star (chi non ricorda Pippa Middleton al matrimonio del secolo, quello fra William e Kate?) che vogliono dimagrire. Ma anche quella più pericolosa, perché permette di più il fai da te, con gravi rischi ed effetti collaterali per l’organismo. Basta comprare il libro La dieta Dukan o La dieta Dukan dei 7 giorni e ognuno la può seguire in modo autonomo, senza essere assistito da un dietologo o un nutrizionista. Cosa poco raccomandabile.

Come funziona la dieta Dukan

Come per tutte le diete iperproteiche, il principio è quello di ridurre l’introduzione di zuccheri e carboidrati, a favore di proteine animali. Dukan propone di ritornare agli alimenti di cui si nutrivano gli uomini primitivi, quando si andava a caccia e i carboidrati non esistevano. Sono ammesse solo proteine e verdure: 100 alimenti in tutto, di cui 72 provenienti dal mondo animale.

Le 4 fasi

La dieta Dukan prevede 4 fasi: attacco, crociera, consolidamento e stabilizzazione.
Durante la fase di attacco (che può durare 1, 3 o 5 giorni), si possono mangiare solo 72 alimenti di origine animale, dalla colazione alla cena. Nella fase successiva, Crociera, sono ammessi 28 alimenti di origine vegetale, da alternare alle proteine. Vietate le patate, il mais, i carciofi. La fase di consolidamento dura 10 giorni per ogni chilo perso, e reintroduce progressivamente il pane integrale.
Dopo, si dovrà mantenere un giorno a sole proteine, per tutta la vita. Fin dall’inizio, però, è concessa la crusca d’avena, per fornire una quota minima di fibre.

Cosa si mangiacome funziona la dieta dukan

Bresaola, tacchino, pesce, uova, yogurt e latticini magri. Senza limiti.

Quali sono i vantaggi…

È efficace: si dimagrisce velocemente e non si sente la fame, sia per lo stato chetonico, sia perché non limita le dosi. Per cui si ha la sensazione di dimagrire, mangiando.

… E gli effetti collaterali

Molto faticosa per l’organismo e non proprio salutare, perché nei primi giorni elimina completamente vitamine e minerali. Non sono rari i casi di stipsi. E attenzione all’alito: lo stato chetonico può dare alitosi. E poi, se non si segue rigidamente il metodo, si riprendono immediatamente i chili persi.

Per chi è consigliata

La dieta Dukan è ideale per le persone che non hanno pazienza, che vogliono vedere immediatamente i risultati e sono molto carnivore. Per la serie, sempre meglio tre bistecche che un’insalata.

Il vantaggio della dieta Dukan è che si ha davvero l’impressione
di perdere peso mangiando. Il sogno di tutti noi. 

Schema alimentare di una giornata tipo con la dieta Dukan, fase attacco

Colazione

1 caffè o tè con dolcificante ipocalorico tipo Stevia.

1 yogurt magro (0,1% di grassi).

Spuntino

2 o 3 fette di fesa di tacchino.

1 yogurt magro (0,1% di grassi).

Pranzo

Involtini di fesa di tacchino con formaggio spalmabile con lo 0,1% di grassi.

1 crêpe alla crusca di avena.

Orata al cartoccio.

Spuntino

1 tazza di tè o di latte scremato.

1 yogurt magro (0,1% di grassi).

Cena

2 fettine di carne alla griglia con una spruzzata di limone.

1 uovo sodo.

Foto, dall’alto: @Alison Marras/Unsplash, @Benjamin Faust/Unsplash