come fare il gelato senza gelatiera

Lo chiamano Nana Ice Cream ed è il gelato a base di frutta congelata e yogurt, un trend che spopola sul web, perché è una merenda sana, golosa e poco calorica ed è ideale per chi desidera gustare un dolce estivo, senza sensi di colpa e senza preoccuparsi troppo della linea.

La genuinità degli ingredienti, inoltre, apporta tutte le sostanze nutritive delle quali la frutta è ricca (vitamine A e C, sali minerali e fibre, senza dimenticare l’importante contenuto di acqua). Lo yogurt, dalla sua, fornisce anche proteine e, tra i minerali, il calcio, utile per il benessere delle ossa.

Ideale per l’alimentazione di adulti e bambini, il gelato di frutta congelata e yogurt non richiede particolari accorgimenti e si può fare senza gelatiera. In più, rappresenta una valida alternativa ai prodotti confezionati, ricchi di additivi e conservanti che, ove possibile, è sempre meglio evitare.

Del resto, cosa c’è di più genuino di un gelato fatto in casa con yogurt e frutta, ovvero con ingredienti selezionati e di qualità perché scelti personalmente?

Vediamo come prepararlo e quali sono gli ingredienti per farlo.

Gelato di frutta e yogurt, consigli utili

Per la realizzazione della ricetta ti consiglio di utilizzare frutta fresca ed abbastanza matura, in modo che il gelato risulti naturalmente dolce, senza dover ricorrere allo zucchero, e yogurt bianco a ridotto contenuto di grassi. Un punto a favore di questo gelato allo yogurt senza panna consiste nel fatto che si può preparare senza gelatiera. Ecco come procedere.

Quale frutta utilizzare?

Potete variare tra tantissimi tipi di frutta estiva: pesche, albicocche, fragole, kiwi, melone, lamponi, more, ciliegie, ma quella che non deve mai mancare è la banana, necessaria per conferire la dovuta cremosità, anche in assenza di grassi.

È infatti la banana il segreto per il Nana Ice Cream: una volta congelata e frullata, acquista la stessa consistenza del gelato.

Sarebbe preferibile scegliere frutta proveniente da agricoltura biologica, per avere materie prime di ottima qualità.

Uno dei dolci estivi da potersi concedere senza sensi di colpa: il gelato di frutta congelata e yogurt è goloso e genuino. Facile e veloce, ecco la ricetta, da fare senza gelatiera.  

Ingredienti

  • 1 banana
  • 1 pesca
  • 2 albicocche
  • 2 cucchiai di yogurt bianco

Preparazione

Il giorno precedente, o al massimo 4 ore prima della preparazione del gelato, sbuccia la banana e tagliala a pezzi non troppo piccoli. Lava la pesca e le albicocche, dividele in due, elimina il picciolo ed il nocciolo e taglia a pezzi anche queste.

Raccogli tutta la frutta in un sacchetto di plastica ad uso alimentare e riponilo in freezer. Al momento della preparazione del gelato, estrai la frutta dal freezer e riuniscila all’interno del bicchiere del frullatore. Unisci lo yogurt e inizia a frullare. Se necessario aggiungi pochissima acqua.

Frulla fino ad ottenere un composto cremoso della consistenza del gelato.

Raccogli la crema ottenuta ottenuto e versala in un bicchiere.

Guarnisci con frutta fresca e gusta subito il tuo gelato.

ricetta del gelato con frutta fresca e yogurt

Alternativa golosa: gelato con yogurt greco e frutta

Un’alternativa si ottiene preparando il gelato di frutta congelata con lo yogurt greco. Più compatto di quello classico, quest’ultimo è, in genere, anche più grasso.

Per una ricetta light, opta per quello contenente una ridotta percentuale di grassi, in commercio ne esistono diverse tipologie.

Foto di: Brooke Lark on Unsplash; Pixabay.


Se i nostri articoli ti piacciono, ti suggeriamo di iscriverti alla newsletter

Riceverai tutte le settimane delle email esclusive con dei consigli utili (e testati) per rimanere in forma, dimagrire e migliorare la tua alimentazione. E riceverai subito in regalo una guida per sgonfiarti e perdere peso senza dieta. Se vuoi la guida in regalo CLICCA QUI